Retrospettiva e²change 2014

Il 28 maggio 2014, la comunità educanet2 si è ritrovata a Berna per la 8. edizione della giornata pedagogica annuale. Riuniti nella sala dei congressi della Bernexpo, le utilizzatrici e gli utilizzatori della piattaforma venuti da tutta la Svizzera hanno avuto l’occasione di condividere le loro esperienze d’utilizzo e di ispirarsi a partire dalle buone pratiche presentate dalle colleghe e dai colleghi. Nel suo discorso di benvenuto, il direttore d’educa.ch Toni Ritz ci ha ricordato come questo riunirsi tra insegnanti, amministratori, membri di direzione e responsabili ICT caratterizza questa formidabile esperienza su scala nazionale.

Scambio di esperienze

Durante tutto l'arco della giornata, i partecipanti hanno potuto approfittare, con equilibrio tra teoria e pratica, delle diverse "isole" allestite: dall’amministrazione di un’istituzione virtuale fino alla realizzazione di scenari pedagogici di utilizzo in classe. Erano infatti una cinquantina le presentazioni in programma « à la carte », animate da utilizzatori ferrati che hanno condiviso con i partecipanti quanto appreso e sperimentato sul campo. Durante queste brevi presentazioni, i gruppi formatisi hanno raccolto idee innovative, accorgimenti e soluzioni che possono facilitare l’utilizzo tecnico e pedagogico della piattaforma, dopodiché i partecipanti potevano brevemente discutere con gli animatori, stimolandosi a vicenda, e riprendere il loro posto di lavoro centrale per annotarsi le nuove nozioni apprese. Durante gli intervalli tra una presentazione e l’altra, i partecipanti hanno avuto modo di interagire con l’équipe educanet2.

e-Content : condivisione e diritti di autore

La piattaforma educanet2 propone tutta una varietà di strumenti per la creazione di contenuti multimediali interattivi (e-Content). Tuttavia, l’allestimento di tali contenuti presuppone, da parte dell’insegnante, un certo investimento di tempo e un lavoro creativo piuttosto impegnativo. Gli sforzi e i frutti raccolti meritano di essere condivisi. Ma se si parla di condivisione, è necessario anche parlare di diritti d’autore, da conoscere e da tenere in conto. È in questo ambito che la Signora Anna Picco-Schwendener, durante la sua conferenza plenaria « educanet2 e copyright », ha potuto schiarire le idee ai partecipanti, presentando sinteticamente la questione dei diritti d’autore in Svizzera e abbordando dei casi concreti nell’insegnamento, in maniera specifica attraverso l’uso di educanet2. Questo grazie alla metodologia DICE (http://www.diceproject.ch/resources/methodology), messa a punto nell’ambito del progetto lanciato alla fine del 2008 dall'Università della Svizzera italiana (USI), la Fernfachhochschule Schweiz (FFHS), il Politecnico federale di Zurigo (ETHZ) e l'Università di Ginevra (UNIGE) con lo scopo di fornire agli insegnanti le informazioni legali, le risorse e gli strumenti per gestire le situazioni problematiche legate ai diritti d'autore nella loro pratica.

Participate alla discussione in comunità

Il gruppo e2change della COMUNITÀ educanet2 trovate, da un canto, i documenti delle presentazioni della giornata, e dall’altro dei blog relativi alle presentazioni e un forum aperto per qualsiasi discussione relativa all’organizzazione e all’andamento della giornata.

gruppo e2change della COMUNITÀ (login e² necessario)